ROMA 5-0 CLUJ “L’ARMATA SPAGNOLA”

con Nessun commento

Lo schiacciante successo sulla Fiorentina ci aveva in qualche modo detto che questa Roma non può fare a meno dei titolari. O quantomeno non può affidarsi completamente alle seconde linee. Questo ciò che ne abbiamo ricavato dalle deludenti prestazioni in Europa League. Finchè non sono subentrati i titolari la squadra ha subito. Se con lo Young Boys il risultato era poi stato ribaltato a nostro favore, con il CSKA invece ci siamo dovuti accontentare con la divisione della posta nonostante i cambi. La tattica di Fonseca ha senso visto la rosa e la necessità di fare turnover, ma con lo stravolgere troppo si era vista la differenza in campo.

Ebbene ieri all’Olimpico la squadra riparte ancora con tante riserve ma finisce con altro risultato tanto che qualche titolare entra solo per far rifiatare i protagonisti. Quando la partita più difficile del girone diventa la più facile. Match archiviato in mezzora, mai in discussione. Risultato roboante. L’Armada Spagnola composta da Villar, Mayoral, Pau Lopez e Pedro, entrato nella ripresa, è certamente protagonista. Villar sfoggia una gran prestazione a centrocampo, grinta e coraggio. Borja Mayoral un po timido all’inizio ma poi sfrutta le occasioni e mette a segno una doppietta. Cosi come Pedro, tanta classe ed ancora in gol. Pau Lopez che continua a ritrivare sicurezza tra i pali, anche se poco impegnato. Gli altri gol col solito Michi dopo neanche un minuto e Ibañez, al primo gol in maglia giallorossa, altra prestazione super in difesa.

Insomma è una Roma che adesso gira col mix giusto. Dopo il mezzo passo falso col CSKA c’è stata reazione. La squadra cresce col gioco e con l’autostima. Si sono viste belle geometrie, giocate individuali e bella determinazione. Il gruppo c’è. Affiatato. Fonseca continua la serie positiva e sembra sulla strada giusta. Non ci esaltiamo troppo ma è giusto essere positivi. La Roma non sembra inferiore a nessuno in questo momento. Si continua sulle ali dell’entusiasmo. Europa League archiviata per il momento. Si va a Cluj a fine novembre. C’e il campionato. A Genoa per alzare l’asticella. Si torna a casa solo coi 3 punti. Forza Roma.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia una risposta