Parma 2-0 Roma “Cotti”

con Nessun commento

La Roma non ha perso a Parma perchè non ha giocato Florenzi. Non c’e la controprova. Ma un qualcosa in più di Santon il capitano della Roma poteva pure darlo su quella fascia, sicuramente più adatto a fare sgroppate in avanti conqualche cross in più.

Non ne avevo parlato finora, anche perchè la squadra è andata bene, se non meglio, senza di lui. Ma a Parma poteva essere utile e senz’altro buono per far rifiatare qualcuno. Ma pare evidente adesso. Ultime 6 giornate in panchina senza giocare neanche un minuto. È l’ultima scelta. Tutti gli altri in rosa gli vengono preferiti.

Ma più che altro non si capisce se c’è un problema di fondo. Nessun giornalista che faccia una domanda seria a Fonseca o a Petrachi. Sta male? È fuori forma? Ha litigato con qualcuno? Qualche senatore ha chiesto la sua testa? O è l’allenatore che semplicemente non lo vede?

Se la scelta è tattica il tecnico quindi lo ha scaricato? Tutto è possibile. Silenzio. Ma neanche Alessandro parla. Tutto tace. Vedremo come andrà a finire questa vicenda veramente strana.

L’importante alla fine sono le sorti dell’AS Roma, come sempre. Per ora pensiamo alla debacle del Tardini. Inaspettato. Peccato, perchè la squadra dava l’impressione di poter portare a casa i 3 punti, specialmente dopo l’intervallo. Il palo di Kolarov con la ribattuta di Pastore ancora gridano vendetta. Ma poi solo tante trame fino al limite dell’area, non concretizzate.

Troppi tocchi e piruette ma pochi tiri in porta. Poi il calo fisico-mentale che ha lasciato campo libero agli avversari. E poco c’entrano Under e Diawara, che hanno inciso poco o niente. In tanti sono calati e forse qualche cambio andava fatto prima. Poi Spinazzola che ritorna già in infermeria, tanto per cambiare.

Alla fine, ottime conferme per Smalling e Veretout, con Pau Lopez molto bene e sicuro in porta. Purtroppo non è bastato. Il Parma vince con merito, e questa è la notizia! Ora la sosta nazionali. Recuperiamo fiato e giocatori. Brescia e Istanbul alla ripresa. Torniamo in sella subito! Forza Roma.

Lascia una risposta