Lecce 0-1 Roma “Oltre Abisso”

con Nessun commento

Abisso è il nome di un altro arbitro italiano che pensa che il VAR si applica quando va bene a loro. Non una regola universale.  Bene, la Roma è stata nuovamente derubata di due rigori netti, lo stesso a Bologna. Ciò nonostante resce a superare anche gli arbitri.  Uno scandalo che non interessa i media, visto che non si tratta della triade del Nord. Incompetenza? Coincidenza? Speriamo, sennò uno comincia a pensar male.

Kolarov sbaglia un rigore, giustamente assegnato stavolta, Roma  comunque concentrata, ma non cinica. Otto occasioni, ma solo un gol. Edin Dzeko di nuovo sul taccuino. Tanta quantità ma poca qualità negli ultimi metri. La gestione del turnover di Fonseca, stavolta azzeccato.

Non facciamo passare l’Atalanta come uno squadrone. Presa a pallonate a Zagabria, in difficoltà con la Fiorentina e sconfitta di nuovo con lo Shakhtar.  A dimostrazione che l’Europa non è la stessa cosa. Sono una buona squadra in Italia. Ma l’Europa è un’altra cosa.  La bella partita contro la Roma è stata solo colpa della Roma.

Wolfsberger adesso. Non sono scarsi, anzi.  Attenzione! Con Pellegrini e Mkhitarian ora fuori per almeno 3 settimane e Under ancora fuori, ecco la possibilità per Pastore e Kalinic. Poi pensiamo al Cagliari. Daje!

Lascia una risposta